Sitemap
Condividi su Pinterest
Gli esperti stanno cercando di capire perché sempre più giovani si ammalano di cancro del colon-retto.Getty Images
  • Sempre più persone di età inferiore ai 50 anni si ammalano di cancro del colon-retto.
  • Quella percentuale è aumentata dal 10% nel 2004 al 12,2% nel 2014.
  • L'American Cancer Society ora raccomanda alle persone di 45 anni di sottoporsi a screening per il cancro del colon-retto.
  • Uno studio ha previsto che i tassi di cancro al colon per le persone tra i 20 e i 34 anni aumenteranno del 90% entro il 2030.Prevedono che i tassi di cancro del retto aumenteranno del 124% nella stessa fascia di età.

Se hai meno di 50 anni, il cancro del colon-retto o il cancro intestinale potrebbero non essere in prima linea nella tua mente.Tuttavia, i dati pubblicati di recente mostrano che, nonostante la tua età, c'è un'incidenza crescente di cancro del colon-retto in quelli di età inferiore ai 50 anni.

Sulla rivista Cancer, pubblicata questo mese dall'American Cancer Society, gli scienziati stanno scoprendo che l'incidenza del cancro del colon-retto negli adulti di età inferiore ai 50 anni è aumentata negli Stati Uniti negli ultimi dieci anni.

Un rischio in aumento per i giovani

Ilstudioidentificato oltre 130.000 pazienti con diagnosi di età inferiore ai 50 anni.Oltre 1 milione di pazienti sono stati diagnosticati all'età di 50 anni e oltre.In quelli diagnosticati sotto i 50 anni, c'è stato un aumento del numero di casi dal 2004 al 2015.

In tutti i casi di cancro del colon-retto diagnosticati, nel 2004 il 10% aveva meno di 50 anni.Quel numero è salito al 12,2 per cento nel 2015.Al momento della diagnosi iniziale, i pazienti più giovani presentavano stadi più avanzati della malattia: oltre il 50% aveva lo stadio 3 o 4.

Di quelli con diagnosi di età inferiore ai 50 anni, c'è un'incidenza ancora più alta nelle popolazioni afroamericane (13,9%) e ispaniche (18,9%).

UNstudio 2014pubblicato sulla rivista JAMA Surgery prevede che entro il 2030 il numero di casi di cancro al colon tra i 20 ei 34 anni aumenterà del 90% e il cancro del retto aumenterà del 124,2%.

Il cancro del colon-retto è la terza causa di decessi per cancro negli Stati Uniti che colpisce uomini e donne, secondo ilCentri per il controllo e la prevenzione delle malattie. Nonostante questa prevalenza, il tasso complessivo di nuove diagnosi di cancro e decessi per cancro in tutte le età è costantemente diminuito dal 2009.Gli esperti ritengono che ciò sia dovuto ai progressi nello screening e nella gestione della condizione.

Dott.Nancy You, professore associato di oncologia chirurgica presso l'MD Anderson Cancer Center, Università del Texas, dice a Healthline che ci sono diversi fattori che contribuiscono al declino generale. “Queste sono tendenze incoraggianti di progresso e riflettono le conquiste collettive dell'intera nostra società. Precedenti studi di modellizzazione hanno dimostrato che ci sono tre fattori principali: i progressi nel trattamento, l'identificazione e le modifiche dei fattori di rischio e le pratiche di screening del cancro".

Perché le tariffe aumentano?

Attualmente non è noto il motivo per cui le popolazioni più giovani stanno sperimentando il cancro del colon-retto.Hai detto che lei crede: "Significativamente più tumori del colon-retto a esordio giovanile derivano da sindromi tumorali ereditarie (cioè mutazioni ereditarie nei geni predisponenti il ​​cancro) e significativamente di più sorgono in associazione con una storia familiare".Ma non c'è una causa apparente nella maggior parte dei pazienti.

IlSocietà americana del cancroha aggiornato le sue linee guida per lo screening del cancro del colon-retto nel 2018.In precedenza, le linee guida raccomandavano di iniziare lo screening all'età di 50 anni per le persone a rischio medio.Tuttavia, le nuove linee guida raccomandano lo screening all'età di 45 anni.

Più persone conoscono il cancro del colon-retto, più è probabile che vengano controllate.

"C'è una maggiore consapevolezza sull'importanza dello screening, sia che si tratti di test delle feci, sigmoidoscopia flessibile o colonscopia completa. Penso che ci sia anche una maggiore consapevolezza sui social media", afferma il dott.Cathy Eng, co-leader del programma di ricerca sul cancro gastrointestinale VICC presso il Vanderbilt University Medical Center.

I test di screening sono importanti da considerare per valutare l'incidenza del cancro del colon-retto.Sono disponibili sia test delle feci che test visivi.

Alcuni campionamenti basati sulle feci includono test ogni anno, mentre altri test ogni tre anni.Gli esami visivi includono una colonscopia ogni 10 anni e l'utilizzo di una TAC o di una sigmoidoscopia flessibile ogni cinque anni.Sebbene siano disponibili diverse opzioni, è meglio parlare con un medico per determinare quale sia il test giusto per te.

Sebbene gli autori dello studio non abbiano una ragione definitiva per l'aumento della prevalenza, prevedono che sia dovuto alla mancanza di screening. “A causa della mancanza di screening, è più probabile che i pazienti più giovani si presentino e muoiano per malattia avanzata. Questi dati dovrebbero essere presi in considerazione nella discussione in corso sulle linee guida di screening”.

Segni di cancro del colon-retto

I segni e i sintomi del cancro del colon-retto possono essere sottili o addirittura molto allarmanti.Essere consapevoli e vigilare sui cambiamenti può essere i segnali di avvertimento necessari per contrarre il cancro nelle sue fasi iniziali.

Secondo te, ecco alcuni sintomi a cui prestare attenzione:

  • sanguinamento rettale
  • cambiamenti nei modelli intestinali, comprese le dimensioni o la forma
  • perdere peso senza dieta
  • aumento dello sforzo con i movimenti intestinali
  • affaticamento o ridotta resistenza all'esercizio
  • disagio o voglia di evacuare quando non ce n'è bisogno
  • gonfiore o sensazione di sazietà

Non è mai troppo presto per considerare i rischi e le misure preventive contro il cancro del colon-retto.

“Storicamente, il cancro del colon-retto colpisce gli individui tra la metà e la fine degli anni '60. Tuttavia, il 15 per cento dei pazienti ha meno di 50 anni", ha affermato l'Ing. “Si prevede che nel prossimo decennio ci sarà un aumento del cancro del colon e del retto nei giovani pazienti. Questo è un cancro prevenibile. Sottoponiti a screening se in base all'età o vai dal tuo medico se manifesti sintomi. Qualsiasi screening è meglio di nessun screening".

Rajiv Bahl, MD, MBA, MS, è un medico di medicina d'urgenza e scrittore di salute.Scopri di più su di lui sul suo sito web.

Tutte le categorie: Blog