Sitemap
  • Quasi il 10% dei bambini negli Stati Uniti riceverà una diagnosi di ansia.
  • Ora gli esperti dicono che i bambini di 8 anni dovrebbero essere sottoposti a screening per l'ansia.
  • La diagnosi precoce di questa condizione può aiutare i bambini a ricevere un trattamento prima che i sintomi diventino gravi.

Poiché i problemi di salute mentale continuano a crescere in tutte le fasce d'età, gli esperti raccomandano che tutti i bambini siano sottoposti a screening per l'ansia.

L'ansia è incredibilmente comune e viene diagnosticata9,4 per cento di tutti i bambini statunitensi, ovvero circa 5,8 milioni di bambini di età compresa tra 3 e 17 anni.

Gli Stati Uniti.La Task Force sui servizi preventivi dovrebbe formulare una raccomandazione definitiva che tutti i bambini di età compresa tra 8 e 18 anni dovrebbero essere sottoposti a screening per l'ansia.Il motivo è che un intervento precoce può prevenire futuri disturbi d'ansia.

Questa è la prima raccomandazione che sollecita l'uso di strumenti di screening per i bambini che potrebbero soffrire di ansia e depressione.

Quello che i genitori dovrebbero sapere

Questa raccomandazione consiglia lo screening per l'ansia nei bambini indipendentemente dal fatto che il medico noti segni o sintomi.Questo può aiutare a catturare i casi di ansia prima che un bambino sviluppi sintomi gravi.

Avere la possibilità di sottoporre a screening i pazienti in tenera età consente ai fornitori e alle famiglie di intervenire il prima possibile.I rapporti mostrano che coloro che sviluppano ansia in giovane età hanno un rischio maggiore di abuso di sostanze, ansia da adulto e depressione.

Dott.Yasas Tanguturi, psichiatra infantile e adolescenziale e assistente professore di psichiatria clinica presso il Monroe Carell Jr.L'ospedale di Vanderbilt concorda sul fatto che la diagnosi precoce dell'ansia è importante per due motivi.

"L'età di insorgenza di questi disturbi è comunemente nell'età della scuola elementare, il che li rende il primo disturbo psichiatrico che si manifesta nel corso della vita. Sebbene le paure e le preoccupazioni possano essere appropriate dal punto di vista dello sviluppo in questa fascia di età, è importante identificare quando diventano abbastanza gravi da compromettere il funzionamento quotidiano ".Lo dice Tanguturi a Healthline.

Ha anche spiegato che l'ansia tende a mescolarsi con altre condizioni, creando malattie più complesse.

"Anche i disturbi d'ansia sono altamente comorbidi, il che significa che coloro che hanno disturbi d'ansia hanno un rischio maggiore di altre malattie psichiatriche, sia altri disturbi d'ansia, ma anche cose come disturbi dell'umore (depressione in particolare) quando entrano nell'adolescenza".

Sebbene i bambini di tutte le età possano sviluppare ansia, questa raccomandazione è per i bambini di età pari o superiore a 8 anni poiché non ci sono prove sufficienti per quelli al di sotto di questa età.

"In sostanza, ciò significa che non sappiamo abbastanza sui bambini più piccoli perché l'USPSTF possa formulare una raccomandazione supportata da prove, ma ciò non significa che anche i bambini più piccoli non provino ansia e abbiano bisogno di servizi a volte", afferma Raquel Halfond , PhD, Direttore senior della pratica basata sull'evidenza e dell'equità sanitaria presso l'American Psychological Association.

Cosa aspettarsi dallo studio del pediatra

Quando i bambini si presentano allo studio del loro medico di base, ai genitori e ai pazienti vengono poste domande per comprendere le condizioni e le esposizioni sottostanti.Questo è già stato fatto per cose come l'esposizione al piombo, le pietre miliari appropriate all'età e la sicurezza all'interno della casa.

"Questo screening potrebbe essere eseguito durante controlli regolari con un pediatra o altre opportunità", ha affermato Halfond.

Questo screening sarebbe un metodo aggiuntivo per comprendere e raccogliere l'ansia nei pazienti più giovani prima che mostrino i sintomi evidenti o palesi di ansia e depressione.

Concentrandosi su questi sintomi, i medici potranno continuare a seguire queste tendenze o addirittura intervenire per fornire risorse e supporto per aiutare a prevenire lo sviluppo dell'ansia.La proiezione può essere un punto di partenza per una conversazione per esprimere le emozioni prima che sia troppo tardi.

Halfond ritiene che questo "sarà importante che i bambini risultati positivi allo screening siano collegati alle cure per ricevere un'ulteriore valutazione per confermare la diagnosi e quindi, una volta confermata, che ricevano trattamenti basati sull'evidenza".

È comune per i bambini avere un certo grado di ansia e alcuni esperti affermano addirittura che può essere utile in quanto costituisce un modo per mantenersi al sicuro e consapevoli di ciò che li circonda.

Tuttavia, al di fuori di questi attacchi momentanei di ansia, i sintomi persistenti possono iniziare ad alterare e influenzare la vita quotidiana di un bambino.Se abbastanza forti e persistenti, possono trasformarsi in complicazioni più avanti nella vita.

Segni di ansia nei bambini

Se tuo figlio ha uno dei seguenti sintomi, potrebbe manifestare le prime caratteristiche dell'ansia, secondo l'American Academy of Child & Adolescent Psychiatry:

  • Rifiutarsi di andare a scuola
  • Frequenti mal di stomaco e altri disturbi fisici
  • Panico o capricci nei momenti di separazione dai genitori
  • Bassa autostima e mancanza di fiducia in se stessi
  • Molte preoccupazioni per le cose prima che accadano
  • Evitamento delle situazioni sociali

Gli esperti sottolineano che la pandemia ha anche esacerbato situazioni di stress per i bambini.

"Anche se non sembra che tutto ciò sia correlato alla pandemia, la pandemia ha certamente accelerato le cose e contribuito alla vera e propria crisi della salute mentale di bambini e adolescenti", ha affermato Tanguturi.

Sebbene questa non sia ancora una raccomandazione formale, la task force ha attualmente una bozza delle sue linee guida che è aperta al commento del pubblico e probabilmente completerà la raccomandazione entro la fine di quest'anno.

Rajiv Bahl, MD, MBA, MS, è un medico di medicina d'urgenza, membro del consiglio del Florida College of Emergency Physicians e scrittore di salute.Puoi trovarlo su RajivBahlMD.com.

Tutte le categorie: Blog