Sitemap
Condividi su Pinterest
I centri fitness sono elencati dagli esperti come uno dei luoghi a più alto rischio di trasmissione di COVID-19.FG Trade/Getty Images

Proprio quando sembravamo quasi finite con loro, le mascherine sono tornate.Almeno in alcuni posti.

Poiché i tassi di casi di COVID-19 sono diminuiti negli ultimi due mesi a seguito di un picco guidato dalla variante altamente contagiosa di Omicron a gennaio, anche i mandati delle maschere hanno iniziato a diminuire negli Stati Uniti.

Nelle ultime settimane, tuttavia, i nuovi casi causati da una coppia di nuove sottovarianti di Omicron hanno invertito la rotta di alcune scuole e comunità in alcune sezioni del paese.

I Centers for Disease Control and Prevention (CDC) la scorsa settimanaestesoil suo mandato di maschera su aereo, treno e altri mezzi pubblici pochi giorni prima della scadenza della regola precedente.Le maschere su questi mezzi di trasporto dovevano essere obbligatorie almeno fino al 3 maggio, anche se un giudice della Florida ha annullato il mandato il 18 aprile.

L'11 aprile, la città di Filadelfia ha ripristinato l'obbligo di mascheramento indoor dopo che i casi di COVID-19 sono aumentati del 50% nell'arco di meno di due settimane.

Inoltre, con l'aumento dei casi negli Stati Uniti orientali, anche un certo numero di college e università hanno rimesso in vigore i loro mandati di maschere.Questi includevano l'American University, la Johns Hopkins, la Georgetown, la Columbia, la Rice e l'Università del Connecticut.

"Dato l'aumento dei casi associati alla variante BA.2 più altamente trasmissibile, molte comunità raccomandano il mascheramento universale indipendentemente dallo stato di vaccinazione quando si trovano al chiuso in ambienti pubblici",David Souleles, MPH, direttore di COVID-19 Response presso l'Università della California Irvine, ha detto a Healthline.

L'aumento dei casi causato dalle nuove varianti Omicron di COVID-19 — note come BA.2.12 e BA.2.12.1 — può durare o meno.Ma gli esperti affermano che il mascheramento, sia obbligatorio che volontario, sarà probabilmente con noi nel prossimo futuro.

È improbabile che ospedali e altre strutture sanitarie, ad esempio, abbandonino i mandati di mascheramento in vigore dall'inizio della pandemia di COVID-19.

Dott.Glenn Wortmann, direttore medico della prevenzione delle infezioni presso l'Istituto di qualità e sicurezza di MedStar Health, ha dichiarato a Healthline che molte istituzioni continueranno a definire le proprie politiche di mascheramento e distanziamento fisico basate sui CDCstimedei tassi di positività al COVID-19 da comunità a comunità.

"Quando non c'è molta trasmissione nella comunità non è necessario mascherarsi, ma quando c'è, dovresti", ha detto.

Cosa devi considerare

Lo stato di salute individuale e il rischio di trasmissione dovrebbero svolgere un ruolo di primo piano nel decidere se mascherarsi o meno in luoghi in cui il mascheramento non è richiesto dalla legge, ha affermato Wortmann.

"Se stai andando in una casa di cura o hai subito un trapianto di rene che ha distrutto il tuo sistema immunitario, allora sì, dovresti indossare una maschera", ha detto. “Se hai 20 anni e sei in buona salute, probabilmente no. È una decisione situazionale”.

"Dato che i livelli della comunità aumentano da bassi a moderati, coloro che sono immunocompromessi o hanno condizioni mediche a rischio più elevato dovrebbero prendere in considerazione l'uso di maschere",Dott.Tammy Lundstrom, specialista in malattie infettive e capo ufficiale medico presso Trinity Health, ha detto a Healthline. “Se c'è un alto livello di comunità, tutti dovrebbero indossare una maschera in ambienti chiusi. Anche quando i livelli della comunità sono bassi, alcune persone potrebbero sentirsi più a loro agio continuando a indossare una maschera in ambienti interni affollati”.

Wortmann ha affermato che il mascheramento continuerà a essere particolarmente protettivo negli ambienti interni affollati.

"Più persone ci sono in mezzo alla folla, maggiori sono le possibilità che alcune di queste persone siano portatrici di COVID", ha detto.

D'altra parte, ha detto Wortmann, probabilmente non è necessario indossare una maschera all'aperto.

Luoghi a cui prestare attenzione

In un rapporto pubblicato a gennaio, un gruppo di esperti ha affermato che gli spazi chiusi con scarsa circolazione dell'aria come i locali notturni e le palestre poco ventilate sono aree a più alto rischio,

Hanno anche notato che anche attività come l'esercizio, le urla o il canto aumentano il rischio.Anche il numero di persone e il tempo trascorso all'interno contano.

Un altro rapporto pubblicato a gennaio da un gruppo di sicurezza del quartiere di San Francisco ha elencato i 10 luoghi più rischiosi per la cattura del COVID-19.

Bar, carceri e carceri erano in cima alla lista, seguiti da case di cura, teatri al coperto, chiese, ristoranti, affollati teatri all'aperto e palestre.

Un rapporto pubblicato da Readers' Digest a febbraio elencava bar, ristoranti, palestre e trasporti pubblici tra le aree a più alto rischio.

"In generale, le impostazioni con meno persone e una buona ventilazione sono le migliori", ha affermato Wortman. “Ad esempio, un ristorante più piccolo con posti a sedere all'aperto sarebbe più sicuro di un affollato bar al coperto. Anche la durata dell'esposizione è un fattore importante. Un breve viaggio al supermercato sarà più sicuro che stare in una stanza affollata per un'ora".

Le mascherine sono efficaci

Ricercaha dimostrato che indossare una maschera può ridurre le probabilità di contrarre il COVID-19, concordano gli esperti.

"Una maschera di alta qualità e adeguatamente adattata riduce la probabilità che chi la indossa trasmetta virus ad altri o venga infettato da altri, anche se altri non indossano una maschera", ha affermato Souleles. “Un respiratore, come una maschera N-95, offre la migliore protezione [ma] CDC continua a raccomandare di indossare la maschera più protettiva possibile, che si adatti bene e che indosserai in modo coerente. Buone opzioni da considerare sono N-95, KN-95 e maschere chirurgiche.

"Le meno protettive sono le maschere di stoffa", ha osservato Lundstrom.

Un aspetto positivo dell'ultimo aumento di COVID-19 è che è stato accompagnato da un tasso più basso di ricoveri e decessi rispetto ai picchi precedenti, forse perché un'ampia percentuale della popolazione degli Stati Uniti è stata immunizzata contro la malattia o si è ripresa da un recente attacco di COVID o entrambi.

"Mentre va a finire, potremmo dover accettare questo come parte della vita", ha detto Wortmann. "Mi piace indossare la cintura di sicurezza quando guido, quindi se posso indossare una maschera e non ammalarmi, per me ne vale la pena".

Tutte le categorie: Blog