Sitemap
Condividi su Pinterest
Indossare una crema solare protettiva può aiutare a ridurre il rischio di danni causati dal sole durante una giornata in spiaggia.Getty Images
  • Un adulto su cinque negli Stati Uniti svilupperà il cancro della pelle all'età di 70 anni.
  • Sempre più donne stanno sviluppando il cancro della pelle in età precoce.
  • Gli esperti indicano i lettini abbronzanti come il principale colpevole dell'aumento dei tassi di cancro.
  • Una sessione in un lettino abbronzante aumenterà il rischio di melanoma di circa il 20%.

Ogni anno più persone ricevono diagnosi di cancro della pelle rispetto a qualsiasi altro cancro, rendendolo la forma di cancro più comune negli Stati Uniti.

Quasi 1 adulto su 5 negli Stati Uniti si svilupperàcancro della pelleall'età di 70 anni - una statistica che sta aumentando vertiginosamente tra le giovani donne, in particolare le donne bianche.

Una nuova ricerca dell'American Academy of Dermatology (AAD) ha rilevato che i tassi di melanoma, la forma più letale di cancro della pelle, sono aumentati di quasi800 per centotra le donne di età compresa tra i 18 e i 39 anni dal 1970 al 2009.

Inoltre,incidenza del carcinoma a cellule basalisono aumentati di circa il 145% e le segnalazioni di carcinoma a cellule squamose sono aumentate di quasi il 263%, secondo i risultati dell'AAD.

L'esposizione pericolosa ai raggi ultravioletti (UV), specialmente dai lettini abbronzanti, può aumentare significativamente le probabilità di contrarre il cancro della pelle.E poiché il cancro della pelle può richiedere anni per svilupparsi, i rischi potrebbero non essere al primo posto per molti giovani.

“Sappiamo gli effetti dannosi della luce UV sulla nostra pelle, soprattutto in giovane età, e sappiamo che le giovani donne utilizzano l'abbronzatura indoor più frequentemente rispetto ai loro colleghi maschi. C'è un ritardo nello sviluppo del cancro della pelle, ma vediamo la prima diagnosi in giovane età",Dott.Trevan Fischer, ha detto a Healthline un oncologo chirurgico e assistente professore di oncologia chirurgica presso il John Wayne Cancer Institute presso il Providence Saint John's Health Center di Santa Monica, in California.

L'abbronzatura indoor ha contribuito al picco

I lettini abbronzanti sembrano essere il principale colpevole del drastico aumento dei tassi di cancro della pelle.

Mentre le persone hanno utilizzato lettini abbronzanti meno frequentemente negli ultimi anni, si stima7,8 milioni di donneandare ancora sotto la lampada.

I ricercatori sospettano che l'uso di lettini abbronzanti causi ben 400.000 casi di cancro della pelle negli Stati Uniti ogni anno.

L'esposizione ai raggi UV emessi dai lettini abbronzanti è estremamente intensa.Una sessione in un lettino abbronzante può aumentare il rischio di sviluppare il melanoma di circa il 20%, il rischio di carcinoma a cellule squamose di circa il 67% e le possibilità di contrarre il carcinoma a cellule basali di circa il 29%.

Sebbene i rischi non sembrino valga la pena, molte giovani donne ignorano gli avvertimenti e continuano a cuocere sotto i dannosi raggi UV, attribuendo al picco significativo di cancro della pelle tra le giovani donne.

“Ci aspettiamo di vedere carcinomi a cellule basali nei pazienti più anziani su aree esposte al sole come il viso. Ora stiamo vedendo questi stessi tumori della pelle sull'addome e in altri luoghi non regolarmente esposti al sole nelle giovani donne che hanno usato lettini abbronzanti ".Dott.Jennifer Stein, MD, PhD, professore di dermatologia alla NYU Langone Health, ha detto a Healthline.

I tumori della pelle sono curabili se rilevati precocemente

Gli esperti di salute sono più preoccupati che il melanoma sia in aumento.

"Il melanoma è di gran lunga il cancro della pelle più mortale delle tre forme più comuni",ha detto Fischer. "Questo perché ha la capacità di diffondersi in tutto il corpo anche quando sulla pelle compaiono solo piccole lesioni".

Quando viene rilevato abbastanza presto, il melanoma può essere curato con un intervento chirurgico oltre all'immunoterapia e a farmaci mirati.

Tuttavia, il carcinoma a cellule basali e squamose tende a manifestarsi più tardi nella vita, ma sta cambiando rapidamente.

Questi tumori di solito si formano intorno alle aree esposte alla maggior parte della luce solare, come la testa, il collo, il viso, le mani e le braccia.

È meno probabile che si diffondano ad altre parti del corpo, ma continueranno a crescere a meno che non vengano rimossi chirurgicamente, ha detto Stein.

Il cancro della pelle può essere difficile da individuare all'inizio, motivo per cui è fondamentale controllare frequentemente la pelle e visitare regolarmente un dermatologo.

Pratica le abitudini di sicurezza solare presto e spesso

Prima inizi a praticare le abitudini di sicurezza solare, meglio è.

"L'importanza della protezione solare all'inizio della vita è fondamentale per ridurre il rischio di melanoma, in particolare per evitare scottature gravi o vesciche",ha detto Fischer.

Raccomanda di indossare una crema solare che blocchi sia i raggi UVA che UVB e di evitare il sole durante le ore di punta, tra le 10:00 e le 16:00.

Scegli l'ombra, indossa indumenti protettivi e riapplica la crema solare ogni due ore circa.

Soprattutto, evita i lettini abbronzanti ed esamina regolarmente la tua pelle per eventuali cambiamenti della pelle.

Non è necessario evitare del tutto il sole, ma dovresti essere intelligente al riguardo.

"Proteggendo la tua pelle, puoi comunque vivere uno stile di vita sano all'aperto ed essere al sicuro dal sole",ha detto Stein.

La linea di fondo

Una nuova ricerca dell'AAD ha scoperto che i tassi di cancro della pelle sono saliti alle stelle tra le giovani donne negli ultimi anni.Il principale colpevole dietro il picco sembra essere l'uso del lettino abbronzante.

I raggi UV emessi dai lettini abbronzanti sono intensi e dannosi.La maggior parte dei tumori della pelle è prevenibile fintanto che si praticano abitudini di sicurezza solare e si riduce l'esposizione complessiva ai raggi UV.

Tutte le categorie: Blog